TricopigmentazioneLa dermopigmentazione è la definizione medica e istologica del tatuaggio. Infatti come esso vengono inseriti nella pelle dei pigmenti di colore, in questo caso bioassorbibili e non permanenti come nel tatuaggio vero e proprio.

Tricopigmentazione

La tricopigmentazione è la dermopigmentazione dei capelli. Con questo trattamento è possibile infoltire le zone colpite da alopecia per capelli, barba e baffi.

La tricopigmentazione è la soluzione, oltre all’alopecia, anche a calvizie, diradamento, cicatrici in testa o sul viso dove i peli non ricrescono più, o cicatrici post autotrapianto da capelli.

La pigmentazione tricologica è in grado di infoltire il cuoio capelluto e la barba riproducendo il bulbo pilifero con la tecnica dei puntino o mista ottenendo così il naturalissimo effetto rasato.

Esiste un’ampia gamma di colori per trattare ogni tonalità di capello: sono disponibili tutte le sfumature di rosso, nero, biondo e bruno. Qualsiasi colore sono i tuoi capelli non preoccuparti, è disponibile anche il tuo!

Calvizie femminile

La calvizie non colpisce solo gli uomini, anche se la percentuale è inferiore ci sono tantissime donne che soffrono di questa patologia e crea sempre disagio ed imbarazzo.

Le cause sono molteplici, oltre all’ereditarietà ci sono lo stress, la gravidanza, l’allattamento e l’assunzione dei farmaci che peggiorano la situazione. In alcuni casi è temporaneo, e alla fine del periodo i capelli ritorneranno a crescere come prima, in altri diventa definitivo e per migliorare la situazione psicologica della persona sarà necessario trovare una soluzione in più velocemente possibile.

Purtroppo solo il 2% delle donne ha il capello adatto per effettuare il trapianto. E le altre?Tricopigmentazione

La tricopigmentazione è la soluzione ideale. Si contrasteranno le trasparenze prodotte dal diradamento e il risultato è decisamente naturale. Con questa tecnica non sarete più schiave di applicazioni quotidiane, non avrete più stress inutili e acquisterete sicurezza in voi stesse.

Raccomandazioni

Prima di effettuare dei trattamenti di tricopigmentazione è importante sapere alcune cose:

– i capelli vanno rasati per permettere ai macchinari di lavorare senza ostacoli;

– dopo la tricopigmentazione è necessario indossare un copricapo pulito di cotone o una bandana;

– evitare per i 7 giorni successivi al trattamento sostanze fluidificanti del sangue o farmaci anticoagulanti;

– evitare per i 7 giorni precedenti al trattamento l’esposizione al sole perché si rischia che il colore non attecchisca.

Quali sono i benefici della tricopigmentazione?

La tricopigmentazione ha il potere di:

– donare l’aspetto di una rasatura folta, giovane e alla moda;

– ricreare una folta attaccatura sui lati dal cuoio capelluto a persone che soffrono di calvizie;

– mascherare ogni tipo di alopecia;

coprire le cicatrici da trapianto;

coprire ustioni e segni presenti sul cuoio capelluto dalla nascita:

– completare il risultato di un trapianto.

Chiudi il menu